coltiviamo talenti
Header

Dal pomodoro alla salsa

Ottobre 15th, 2015 | Posted by Betty in news

articolo16_1Maria Montessori, nel suo metodo didattico, introdusse le attività all’aperto, intuendo che l’osservazione della natura, l’allevamento degli animali domestici, la coltivazione delle piante in giardino e nell’orto, erano utili non solo per favorire lo sviluppo fisico dei bambini attraverso il gioco e il movimento, ma anche per utilizzare il raccolto dei prodotti dell’orto come materiale di conoscenza e permettere al bambino di avvicinarsi al cibo dall’origine ed in forma spontanea e giocosa.
Per tanto ritengo che l’esperienza diretta sia fondamentale per rendere i bambini protagonisti assoluti del loro percorso di apprendimento. Nella nostra scuola ogni nuova conoscenza è supportata dal “fare” e dall’osservazione diretta, un esempio è stata la raccolta dei pomodori presso un’azienda agricola di Putignano. La raccolta è servita per far conoscere ai bambini la pianta del pomodoro e come viene raccolto. Dopo la raccolta abbiamo invitato i nonni a scuola ed insieme abbiamo fatto la salsa con i pomodori raccolti dai bambini. L’esperienza diretta della trasformazione del pomodoro in salsa diventa, così, competenza consolidata e gioia di nuove scoperte.

Pedagogista Rosalba Bratta

  articolo16_2 articolo16_3 articolo16_4 articolo16_5 articolo16_6 articolo16_7 articolo16_8 articolo16_9 articolo16_10

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 Both comments and pings are currently closed.